venerdì 20 aprile 2012

Acqua di rose

Impariamo insieme a fare l'acqua di rose, ingrediente dei nostri tonici e delle nostre cremine viso.
E' molto semplice, e dà grande soddisfazione.
Ingredienti:
Acqua ( non serve acqua distillata perchè la faremo bollire)
4/6 rose rosse
Preparazione:

Pulite con un panno di cotone o un tovagliolo di carta i petali di rosa, senza bagnarli.
Metteteli in un contenitore di vetro e copriteli con l'acqua.
Lasciateli a macerare per almeno 30 minuti, poi versate petali e acqua in un pentolino e fate bollire a fuoco basso per almeno 10 minuti  ( tempo minimo per avere acqua sterile).
Vedrete i petali che pian piano diventeranno bianchi, quando saranno sbiancati del tutto spegnete e versate in un barattolo.
Coprite con un panno o stagnola, affinchè la luce non rovini il composto e lasciate a macerare per almeno 4 ore.
Filtrate e utilizzate  il composto per farvi un bel tonico per il viso.
Se ne avete fatto molto potete utilizzarlo in seguito, magari per rifare il tonico o per farvi una cremina, ma in questo caso andrà conservato in freezer.
E' piacevolmente profumato ma non eccessivamente, perchè, come sapete, in natura i profumi sono più lievi di quelli chimici.
Le acque di rose acquistate possono contenere sostanze chimiche dannose, mi raccomando leggete sempre con attenzione gli ingredienti.
By Anto

 
Hai un blog, un sito o una pagina facebook? Sapevi che puoi guadagnare seriamente sulla pubblicità che generi? Iscriviti QUI e inizia subito...io l' ho fatto!