lunedì 25 marzo 2013

Pasta modellabile all' amido di riso

Una parte del panetto pronto

Ciao a tutti, eccomi col primo post sul  "Progetto Comunione" che vi ho promesso!

Per prima cosa ringrazio Ombretta del blog " Arte per te" che ha pubblicato sul suo canale youtube il video di come l' ha scoperta e di come si prepara, fate un giro e scoprirete un mondo di idee!


La colla
Ed ora veniamo a noi, dopo aver deciso per l'amido di riso, devo ammettere che è stato più difficile del previsto trovarlo come lo volevo..ovvero in polvere impalpabile e, così almeno consigliava Ombretta, di qualità alimentare, perciò mi sono arresa e sono stata anche piuttosto fortunata.
 Mantenendo la mia proposizione iniziale di spendere poco, ho optato per l'amido di riso in granuli da negozio di saponi, che ho trovato in confezioni da 250 gr a 0,90 centesimi marca Soffidea.
Ne ho acquistate tre ripromettendomi comunque di passarle nel macinino-tritatutto, perchè serve la polvere per fare certe paste e le ho riposte.
In seguito ho acquistato la colla vinavil tappo blu in confezione da un kg e questa mi è costata ben cinque euro, ma serve ed è la più consigliata tra quelle trovabili,  cinque tubetti di tempera all' acqua nei colori primari e una bottiglietta di Olio Jonsons (ovvero paraffina).
I colori
Ho fatto la lavorazione prevista, vi rimando al video QUI per vedere come si fa.
Devo dire che mi ci è voluto un pò di olio di gomito ma il risultato mi è piaciuto..una pasta bianca e lucida, facilmente lavorabile.
Deve riposare almeno ventiquattro ore per assorbire bene l'amido, mi raccomando!
Date uno sguardo alle dritte per un buon uso della pasta, sono utilissime!
Se fate qualche lavoretto o avete domande, postate...
Un abbraccio
By anto