sabato 27 aprile 2013

Il cake topper

Ciao a tutti, come ultimo lavoro in pasta modellabile per la comunione ho fatto il cake topper, ovvero il decoro da posizionare sulla torta che preparerò.
Come per le bomboniere ho mantenuto il soggetto religioso e nella fattispecie quello che ha scelto mio figlio ovvero il foglio di pergamena che si srotola.
Ho eseguito la stessa lavorazione che ho fatto per le bomboniere, solo con misure più grandi.

Il topper


SOGGETTO BASE

Per fare il soggetto base ho steso la pasta modellabile bianca, ed ho ricavato un rettangolo largo circa 40 cm e lunghi 15-18 cm, per tagliare ho usato un coltello da carne a lama sottile.
Ho quindi arrotolato i lati verso l' interno, cercando di ottenere la forma del foglio di pergamena arrotolato sui lati.
Ho fatto asciugare per 48 ore in luogo fresco e asciutto.

SOGGETTI DECORO
Per i decori ho usato della pasta modellabile colorata a fresco nei colori marroncino, giallo, verde, rosa  e bianco.
Con la pasta bianca ho fatto i petali della  calla e l'  ostia, con quella gialla il pistillo della calla, con quella verde le foglie e con quella marroncina la spiga e la coppa.
L' ostia, come per le piccole, è stata un gioco da ragazzi, pasta bianca sottile e tappo di un tubetto di colla stick, perfetta.
Altrettanto  facile  è stata la spiga, infatti  è bastato fare due salamotti un pò più larghi da un lato e appiattirli,  con uno stuzzicadenti incidere il tipico effetto spighe sulla superficie, poi ho aggiunto il piccolo gambo e le due finte foglie sui lati.
La calla è stata veloce, ormai avevo manualità dopo aver fatto le piccole,  usando uno stuzzicadenti, ho creato il gambo, che  ho  colorato con un pennarello verde, sulla punta ho infilzato una pallina di pasta modellabile gialla che ho appuntito, poi ho ricavato una pallina di pasta bianca che ho schiacciato dandole la forma di una foglia, ho avvolto la pallina gialla con questa foglia bianca et voilà...
La coppa è stata difficile, ho usato il tappo di uno spray  per ricavare la parte del contenitore, poi il gambo e la base sono stati ricavati da uno strato di pasta stesa e ritagliata ad occhio. Nei punti di giuntura ho messo piccoli decori, simili a bassorilievi, per coprire le distanze.
L' uva è stata facilissima, infatti è bastato fare delle palline che avessero più o meno la stessa grandezza ed attaccarle vicine fino a formare il grappolo.
Infine ho fatto, con la pasta verde, le foglie della calla ed il tralcio di vite con foglia per l' uva.

DECORI
Una volta asciutte ho dovuto pensare al decoro del soggetto base, anche qui ho incollato una frase stampata, presa dal vangelo di Giovanni e l' ho incollata al centro, i decori li ho messi in maniera da non essere troppo vicini e da essere ben proporzionati.  La cosiddetta texture di  fondo è quella dello stucco che potete vedere nel post delle bomboniere piccole.
Ho protetto il tutto con la vernice di finitura spray.

tavoletta aggiuntiva

LA TAVOLETTA D'ARGILLA AGGIUNTIVA
 Avendo avanazato qualche decoro ed un pò di pasta modellabile bianca ho fatto anche un altro soggetto più piccolo, che vedrò se posizionare sulla torta o tenere come "bomboniera speciale" per il mio bimbo.
E' una piccola tavola della legge..almeno quella è la forma, alla quale ho incollato centralmente un piccolo foglio di pergamena, simile alle bomboniere.
Ho ricavato un piccolo bordino con il taglia pasta da ravioli e l' ho attaccato intorno per bordare il tutto.
Ho dato la stessa texture del topper grande, ovvero effetto stucco, ed ho attaccato i soggetti che mi erano avenzati: due calle grandi, mezza pagnotta grande ed una piccola rosellina gialla con foglie.
Al centro della pergamena ho scritto a mano il nome di mio figlio, la cerimonia e la data.
Ho protetto tutto con la vernice satinata spray.

Sono molto soddisfatta, ovviamente spero di riuscire a fare una torta ben fatta e ben proporzionata, così da poter avere un risultato definitivo che sia davvero soddisfacente.

Aspetto commenti...un abbraccio
By Anto