martedì 4 giugno 2013

Strudel Banane e Cioccolato senza lattosio

Ciao a tutti, che dire sono troppo golosa e curiosa e questo è la causa delle mie peregrinazioni  tra ricette collaudate, test e idee ben poco salutari...quindi anche questa è una ricetta dolce e golosa!
impasto appena steso
Per prima cosa, ringrazio il blog da cui ho tratto le idee di base: " that's me in the kitchen" e la blogger Lola, anche e soprattutto per la sfoglia ma andiamo per gradi.
Come mi capita spesso...purtroppo, dopo aver ragionato sulla cena, (che stasera è salsiccia alla salsa di soia con insalina mista), ho sentito quella vocina interiore che mi si insinua spesso e che dice: " e il dolce?".
Ma mi dico alle 18,15  che faccio che sia buono e veloce?
Avendo delle banane ho pensato ad una torta alle banane crema e cioccolato, ma la cosa richiedeva svariate uova ed io ne avevo solo una, quindi senza idee ho cercato on line dolci senza lattosio e senza uova, ma nessuna ricetta mi ispirava.
 
miscela biscotti, fiocchi mais e confetti

Alla fine girovagando ho trovato il blog di cui ho parlato che aveva una ricetta interessante ( non per intolleranti ma io ormai sò districarmi sulle sostituzioni) di uno strudel con appunto banane e cioccolato..ma ovviamente sapevo che la sfoglia era cosa lunga e laboriosa da fare...poi leggendo bene vedo che lei ha la ricetta veloce e riprendo speranza!


Accendo il forno e parto, in 20 minuti inforno lo strudel e dopo circa 30-40 minuti eccolo pronto!
Che dire una meraviglia veloce e facile!
 Vi riporto la sua ricetta ed a fianco le mie sostituzioni dovute sia all' intolleranza sia al fatto che mi mancavano gli ingredienti...ed ho inventato di sana pianta!

RICETTA
Sfoglia:
250g di farina
1 uovo
4 cucchiai di olio evo  ( io ne ho messi 2 di semi e 2 di olio d' oliva perchè il mio olio è molto forte)
q.b. sale
q.b. acqua
q.b. burro fuso ( io margarina Vallè )
Ripieno
3 banane ( io due perchè grandi)
2 cucchiai di zucchero di canna
100g di cioccolato fondente ( io circa 70 gr)
40g di nocciole ( io un pugno di fiocchi di mais da colazione e 3 confetti alla mandorla)
30g di biscotti secchi o fette biscottate ( io 5/6 biscotti al cacao tipo pan di stelle)

il rotolo da infornare

PREPARAZIONE:
Per la sfoglia, mescolate farina, uovo, olio e un pizzico di sale, e aggiungete un po' d'acqua (se necessario) per amalgamare bene, deve risultare un impasto ben solido ma non duro. 
Mettetelo a riposare coperto mentre preparate il ripieno.
Per la farcitura tagliate le banane a pezzettini e mescolatele allo zucchero di canna, tritate il cioccolato, le nocciole ( io confetti e fiocchi di mais) e i biscotti. 

Tenete da parte una manciata di nocciole ( io biscotto e confetti) per la finitura, mescolate le rimanenti  ai biscotti, quindi procedete a tirare la pasta.
Una volta stesa, spennellate la pasta con del burro fuso ( io margarina), quindi ripiegatela su se stessa, giratela di 90° e ristendetela. Spennellate di nuovo con del burro ( margarina), ripiegate, rigirate e ristendete. Potete ripeterlo un'altra volta, ma due volte possono bastare. ( io a questo punto ho dovuto metterla in freezer per 5 minuti perchè la margarina è più morbida del burro)
Stesa,  cospargete la pasta con la polvere di nocciole ( io confetti e biscotto) lasciando liberi i bordi per almeno un paio di cm, stendete sopra le banane e zuccherate  poi il cioccolato a pezzetti ( io fondente), quindi arrotolate e richiudete le estremità.
Fate dei tagli leggeri sulla superficie dello strudel, spennellate con del burro fuso ( io margarina) e spargete la granella di nocciole ( io biscotto e confetti e un pò di zucchero di canna). Infornate a 180°C per una trentina di minuti circa ( io 45 minuti) tenete d'occhio comunque che non si brucino le nocciole sopra. Una volta che è bello dorato spegnete, lasciate intiepidire e servite! 

prima fetta

A me è piaciuto, anche se devo dire che la banana cotta diventa stucchevole...
Buono lo è e soprattutto la sfoglia pur non essendo vera sfoglia, risulta ottima.
Provatelo magari con altri ingredienti.. e fatemi sapere!
Un abbraccio
By Anto