domenica 14 dicembre 2014

Pane fatto in casa super veloce e facile senza lattosio e uova

Ciao a tutti, mi scuso per il mio oblio dal blog nei mesi scorsi, avrete visto che da alcuni giorni sono tornata. Vi devo una, seppur minima spiegazione, purtroppo, sia io che la mia famiglia, siamo stati colpiti da svariati problemi di salute che mi hanno davvero prosciugata.
Ora finalmente ho un pò di tempo e non potevo non pubblicare questa magnifica ricetta...è davvero facilissimo, veloce e...pensate un pò è buono!
Si infatti sono partita da una ricetta vista tempo fa su un blog..e salvata con l' intenzione di farla in futuro, ma poi dimenticata fino a stasera..
Ma quando, presa dalla voglia di pane casereccio e con appena un paio d' ore di tempo, decido di mettermi all' opera scopro di non poter mettere almeno uno tra gli ingredienti della ricetta e come al solito faccio di testa mia!
Ebbene il pane è bello, buono, croccante fuori e morbido dentro...che dire all' opera!


Ingredienti:
600/ 650 gr di farina ( io ho usato la 00, ma penso che venga bene anche con manitoba)
320 gr acqua a 35° ( tiepida)
25 gr lievito birra o una bustina di lievito secco 8gr
25 gr zucchero
15 gr sale
2-3 cucchiai di olio evo
un cucchiaio di semi di lino (oppure  un uovo se potete mangiarlo).

Preparazione:
Nella terrina dove impasterete il pane, mettete l'acqua tiepida e scioglieteci il lievito.
Aggiungete lo zucchero e l'olio e coprite per 10 minuti, così che il lievito si attivi.
Nel frattempo ponete i semi di lino in una tazza con 1/3 di acqua e fatela girare nel microonde per 2 minuti, avendo cura di dargli una mescolata a metà del tempo.
Noterete che inizierà a formarsi il gel, lasciate in infusione 5 minuti poi filtrate bene così da ottenere circa 2 cucchiai di gel di lino.
A questo punto, i 10 minuti saranno passati, accendete il forno a 30°,  prendete la terrina col lievito e versate metà della farina, con un cucchiaio di legno mescolate bene, poi aggiungete il gel di lino, il sale e di nuovo mescolate.
A questo punto aggiungete quasi tutta la restante farina, lasciandone 4-5 cucchiai a parte per poi usarla quando andrete a lavorare a mano l' impasto.
Mescolate bene, aiutandovi anche con le mani se il composto inizia a diventare gommoso, poi passate sulla spianatoia infarinata e lavorate a mano per 7-10 minuti o finchè non noterete un' impasto bello compatto e liscio.
Ora trasferitelo nuovamente nella terrina e fate lievitare coperto nel forno a 30° per 15-20 minuti .
( ATTENZIONE! Per ottenere il forno a 30° basta accenderlo 5 minuti a 50° poi spegnere lasciando accesa solo la luce).

Sformate sulla spianatoia e formate le vostre pagnotte senza lavorarle troppo, poi una volta disposte in teglia, incidetele profondamente con una lama affilata, così da permettere all' impasto in cottura di crescere.
Infornate nel forno freddo, che accenderete a 180° solo al momento e nel quale avrete messo un contenitore con acqua, così che si mantenga il giusto grado di umidità.
Cuocete per 35-45 minuti, fino a doratura uniforme, ricordandovi a metà cottura di levare il contenitore con l' acqua così che, il pane, si asciughi a dovere ( occhio a non scottarvi).
In un' ora e mezza un pane davvero speciale, ovviamente si può arricchire a piacere con semi di sesamo, noci o quello che più vi piace!
Buon appettito!!