mercoledì 11 aprile 2012

Acqua di colonia alla lavanda

Ho deciso di provarci, ebbene sì...ho fatto la Colonia...
Ho studiato un pochino e dopo aver imparato come graduare l'alcool e quali differenze ci sono tra profumo, eau de toilette e colonia, mi sono decisa.
(Inserirò anche queste diciamo "conoscenze" nei prossimi post )
Avevo in casa solo fiori secchi di lavanda, quindi ho dovuto fare di necessità virtù, ed ho preparato la COLONIA ALLA LAVANDA.
Ingr:
fiori di lavanda circa 8  cucchiai da minestra
alcool 95° (io uso il buongusto) 30 cl
acqua demineralizzata  60 cl
una bottiglia di vetro (io ho usato quella finita della passata di pomodoro da 1 litro)

Dopo aver ben sterilizzato al bottiglia e fatta asciugare, metto l'acqua e l'alcool al suo interno e ci aggiungo i fiori secchi di lavanda.
Metto a macerare al buio per 7 giorni, avendo cura di scuoterlo almeno una volta al dì.
Al settimo dì metto il preparato in pentola e lo faccio sobbollire per alcuni minuti, poi filtro ed imbottiglio in una bottiglietta spray.
Le dosi sono indicative, io così ho ottenuto circa 80 cl di colonia, se si vuole ottenerne maggiori o minori quantità basta solo moltiplicare o dividere le dosi.
La ricetta originale prevedeva la stessa quantità di alcool e di fiori es. 100 cl alcool a 32° e 100 gr fiori, ma credo che si possa andare ad occhio, nel senso che i fiori devono esserci  ma non essere troppi per non restare fuori dal composto.
Altro discorso quello dell'alcool, infatti a 32° non esiste ed ho perciò dovuto studiare come modificarne il grado, è un calcolo matematico che vi spiegherò ma comunque che mi ha permesso di usare una parte in alcool su due parti  di acqua.
Credo che si possa fare con fiori secchi di ogni tipo, ma ovviamente meglio usare quelli molto profumati come alcuni tipi di rosa, l'elicrisium, il glicine, il mughetto etc...
Se li fate...fatemi sapere!
 by Anto

 
Hai un blog, un sito o una pagina facebook? Sapevi che puoi guadagnare seriamente sulla pubblicità che generi? Iscriviti QUI e inizia subito...io l' ho fatto!